1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più

Regolamento




Il regolamento è alla base del corretto funzionamento del gameplay, nessuna modalità o disposizione è valida se va in contrasto con una o più regole del presente documento. Le valutazioni delle azioni da parte dello staff non hanno valenza regolamentare e non sono da intendersi come disciplinanti per il futuro, salvo casi esplicitamente specificati, per periodi di tempo prestabiliti.
0
Regole generali e di comportamento
TecnoCraft ci tiene alla Community e pertanto queste sono le Linee Guida per una corretta giocabilità nel server
0.1
Linguaggio scurrile
È vietato l'utilizzo di ogni tipologia di volgarità o contenuti inappropriati di ogni categoria (blasfemia inclusa).
0.2
Comportamento non consono
Non è tollerato alcun tipo di discriminazione, razzismo e apologia ad ideologie non consone: il rispetto per tutti è la legge fondamentale per la convivenza all'interno di ogni piattaforma del server.
0.3
Provocazioni / Flame
È vietato qualunque tipo di insulto grave, provocazione o flame (con dibattiti più o meno prolungati intenzionali a creare ostilità ed odio).
0.3.1
Cyberbullismo
È vietata l'esecuzione di qualsiasi atto prolungato derivabile dalla regola 0.3, allo scopo di importunare e/o perseguitare uno o più individui.
0.4
Impersonificazione staff
È vietato impersonificarsi come membro dello Staff, o pretendere di essere parte del team o eseguire azioni non consone al proprio ruolo. Ovviamente è sempre apprezzata l'assistenza verso i giocatori che ne hanno bisogno.
0.5
Spam/pubblicità non inerenti
È ovviamente vietato promuovere e pubblicizzare, in ogni forma e significato, contenuti non relativi a TecnoCraft o materiale illegale.
0.6
Violazione della privacy
È vietato la violazione della privacy degli altri (senza la loro approvazione). TecnoCraft non chiederà mai ai propri utenti informazioni personali e divulgherà mai nulla di ciò a terze parti.
0.7
Accettazione TdS
Ricordiamo che appena entrate sul server accettate automaticamente i Termini di Servizio dell'azienda, pertanto invitiamo a leggerli per non incorrere in sanzioni non richieste.
0.8
Account
Ogni utente è responsabile del proprio account ed eventuali problemi da egli provocati (per aver comunicato a terzi le credenziali o altro) non saranno responsabilità dello staff. Lo staff non chiederà mai le vostre password. Non è consentito possedere più di un account per indirizzo IP di rete, salvo situazioni di parentela opportunamente dichiarate in questa sezione. Non è inoltre consentito aggirare le sanzioni su un account utilizzandone altri.
0.9
Violazioni del regolamento
Qualsiasi violazione del presente regolamento può comportare delle sanzioni come la privazione permanente o temporanea dell'accesso o della consultazione delle piattaforme correlate a TecnoRoleplay. Per richiedere la revoca di una sanzione è possibile rivolgersi unicamente allo staffer autore della stessa utilizzando questa sezione. In seguito ad una sanzione, all'utente potrebbero venir sottratti, per necessità e dopo appurate valutazioni, dei progressi materiali ottenuti in gioco o acquistati, quali lotti, lavoro, oggetti, ecc. (I permessi dei pacchetti VIP quali grado, coda prioritaria, pet... resteranno invariati)
1
Metagame (Distinzione delle informazioni di gioco)
Per i giocatori di un roleplay, è necessario saper distinguere a pieno le due diverse realtà, quella reale e quella di gioco. Per questo è vietato trasportare le proprie conoscenze ricavate fuori dalla piattaforma di gioco, all'interno di essa.
1.1
Metagame di gravità I
La gravità I si verifica se si riportano o utilizzano informazioni ricavate da piattaforme esterne al Roleplay (ad esempio Telegram, TeamSpeak, Discord, etc...).
1.2
Metagame di gravità II
La gravità II si verifica se tali informazioni che possano suscitare conseguenze quali: un depex, una multa, un interrogatorio o un controllo invsee, etc...
1.3
Metagame di gravità III
La gravità III si verifica se vi sono molteplici metagame e tali informazioni possono suscitare conseguenze sostanziose quali: un arresto, un blitz, un controllo invsee in cui si rinvengono oggetti illegali di valore, etc...
1.4
Conversazioni su discord
È consentito effettuare lezioni universitarie, lezioni accademiche, prove orali dei concorsi e spiegazioni lavorative su Discord a patto che tutti i partecipanti siano nella stessa aula in roleplay o abbiano tutti una chat in comune. Qualora anche un solo utente non abbia possibilità di partecipare, non sarà possibile avviare la conversazione se non in gioco.
1.5
Azioni su discord
È consentito effettuare azioni importanti su Discord a patto che si rispettino le seguenti clausole:
  • Un moderatore del settore relativo all'azione deve dare autorizzazione prima dell'inizio della stessa;
  • L'azione dovrà essere registrata audio e video dall'inizio alla fine, attivando l'overlay di Discord. Anche la voce di colui che registra dovrà essere udibile;
  • Ogni membro presente in stanza dovrà possedere il nickname che possiede in gioco;
  • Tutti i membri presenti in stanza devono avere una chat in comune o essere vicini in roleplay affinché si sentano;
  • Tutti i discorsi dovranno essere effettuati utilizzando unicamente informazioni che il proprio personaggio ha in gioco;
  • La registrazione dovrà essere inviata al moderatore che ha approvato lo svolgimento entro il giorno successivo;
  • Il mancato rispetto di una o più clausole comporterà l'annullamento dell'azione ed eventuali sanzioni.
    2
    Azioni illegali in generale
    2.1
    Sparatoria-Abbattimento non consentito
    Per aprire il fuoco verso un qualsiasi giocatore da parte di un civile è necessario effettuare una richiesta nell'apposita sezione. Esse dovranno essere presentate con una lore (storia roleplay) che parte dai motivi presentati. Inoltre è severamente vietato organizzare duelli/scontri concordati con altri giocatori.
    2.2
    Valutazione delle azioni in generale
    2.2.1
    Prove dell'azione
    È necessario effettuare una registrazione video o screen delle proprie azioni effettuate, quali rapine, abbattimenti, rapimenti, indagini, pedinamenti, perquisizioni e appostamenti. Di conseguenza si invita a fornire sempre prove concrete, in modo da permettere, eventualmente, una corretta assistenza.
    2.2.2
    Limite valutazione di un'azione
    Lo staff può valutare un'azione entro e non oltre 1 settimana dalla sua esecuzione. Pertanto invitiamo a mandare/reclamare tempestivamente ogni azioni effettuata o subita. Lo staff si riserva il diritto di valutare a sua discrezione passato il limite di tempo prestabilito.
    2.2.3
    Dichiarazione delle azioni
    Qualisasi azione che coinvolga un abbattimento o un rapimento, deve essere opportunamente dichiarata nella sezione valutazione azioni entro 48 ore dal suo svolgimento. Non è consentito rivolgersi privatamente ai singoli staffer per richiedere la valutazione di azioni.
    2.2.4
    Richieste relative alle valutazioni
    Non è consentito, qualora non sia gradita la valutazione di un'azione, rivolgersi ad altri staffer per tentare che venga rilasciata una valutazione differente. È possibile tuttavia chiedere chiarimenti in merito alle valutazioni già rilasciate, per colmare eventuali dubbi o far presenti ulteriori dettagli. Non è inoltre consentito approfittare di domande generalizzate fatte allo staff per incastrarlo su azioni o valutazioni passate o future, giustificando eventuali infrazioni o azioni poco legittime. Per i propri dubbi, è opportuno fare domande con riferimenti specifici e concreti sulle proprie intenzioni o sulle azioni a cui ci si riferisce. Lo staff non può dare pareri personali sulle azioni, né in amicizia, né immedesimandosi da utente, pertanto si invita a non chiederne.
    2.4
    Minimo di forze dell'ordine online
    È vietato compiere azioni illegali senza almeno 4 agenti online per tutta la durata dell'azione (Militari, Vigili del Fuoco e Allievi/Cadetti esclusi) Sarà consentito ai criminali rispondere all'azione, anche in mancanza del numero minimo di Forze dell'ordine, nel caso in cui l'azione venisse iniziata da quest'ultime.
    2.5
    Abbattimento per NoFear
    Non è consentito abbattere un cittadino che non esprime paura durante un'azione, se non nei seguenti casi:
  • Nel caso in cui il rapinato scappi;
  • Nel caso in cui il rapinato rifiuti per due volte il controllo del criminale tramite /invsee;
  • Nel caso in cui il rapinato chiami le forze dell'ordine;
  • Nel caso in cui non consegnasse la carta (da restituire al termine), il pin (da restituire al termine) e/o il telefono (secondo 9.1.5);
  • Negli ulteriori casi di NoFear è necessario effettuare una segnalazione nell'apposita sezione. Il rapinatore è tenuto ad effettuare almeno tre avvisi a distanza di 5 secondi l'uno dall'altro per poter segnalare l'utente che non reagisce all'azione. Sarà responsabilità dell'utente permanere sul luogo dell'azione dopo un eventuale presunto NoFear.
    2.5.2
    Abbattimento per NoFear tramite coltello
    Qualora venga effettuata una rapina con un coltello affilato, essa si strutturerà in 4 fasi:
  • Il criminale, mostrando il coltello in mano, minaccia la vittima facendo /invsee;
  • La vittima non collabora; dopo 3 avvisi (a distanza di 5 secondi ognuno), il criminale da un primo colpo alla vittima;
  • Viene chiesto nuovamente controllo tramite /invsee; se l'utente non collabora, dopo altri 2 avvisi si potrà colpire nuovamente con il coltello;
  • Il criminale richiede per l'ultima volta il controllo; se la vittima continua a non collaborare, dopo un altro avviso, potrà essere colpita mortalmente un ultima volta.
  • Ogni rapina con il coltello, dovrà essere portata a termine utilizzando esclusivamente tale oggetto.
    2.6
    Abbattimento verso forze dell'ordine in azione
    Un criminale, appartenente ad una mafia approvata, potrà essere difeso dai compagni di mafia, già presenti sul luogo dall'inizio dell'azione, tramite il comando /smanetta nei seguenti casi:
  • Il criminale viene ammanettato durante un azione illegale;
  • Il criminale viene ammanettato mentre possiede in inventario un'arma funzionante, taser o 3+ pezzi di armatura (i compagni di mafia dovranno conoscere tale informazione in game).
  • Non è consentito impedire o rallentare, in alcun modo, la fase di smanettamento da parte della forza dell'ordine.
    Sarà possibile procedere all'abbattimento di una forza dell'ordine entro 5 minuti dal verificarsi dei seguenti casi:
  • Nel caso in cui venisse mostrata la dicitura "Puoi abbattere [Nome agente]" sul display dell'interfaccia di smanettamento.
  • Nel caso in cui venisse mostrato l'ologramma con la dicitura "Puoi abbattere" sulla testa dell'agente.
  • Nel caso in cui la forza dell'ordine aprisse il fuoco su un compagno di mafia. (Si potrà procedere all'abbattimento solo sull'agente che ha aperto il fuoco).
  • 2.6.1
    Intimidazioni inopportune
    Non è consentito effettuare intimidazioni alle Forze dell'Ordine qualora non si sia armati o qualora non ci sia un effettivo motivo per farlo (es. chiedere di smanettare senza che effettivamente qualcuno sia ammanettato). Non è consentito effettuare abbattimenti/intimidazioni contro le Forze dell'Ordine in servizio facendo uso del coltello affilato.
    2.7
    Abbattimento per difesa di proprietà
    Durante una perquisizione o un'irruzione che non riguardi la cattura di un ricercato all'interno della proprietà, i criminali presenti all'azione, che sono già regolarmente aggiunti alla proprietà di un membro dell'associazione criminale approvata, potranno aprire il fuoco ed abbattere fino ad un massimo di due forze dell'ordine presenti, senza utilizzare il Taser. Qualora venissero abbattute due forze dell'ordine, l'operazione dovrà essere interrotta e le forze dell'ordine dovranno ritirarsi senza possibilità di ri-effettuarla per le successive 24 ore. Sarà possibile alle forze dell'ordine rispondere al fuoco, abbattendo fino ad un massimo di due criminali, senza utilizzare il Taser, quest'ultimo è utilizzabile unicamente per la cattura. Qualora venissero abbattuti due criminali, essi dovranno necessariamente interrompere l'azione e allontanarsi.
    2.8
    Abbattimenti per protezione tramite pizzo
    Tutte le mafie approvate che decideranno di richiedere un pizzo ad un'azienda avranno la possibilità, nell'immediato, di abbattere (senza richiesta sul forum) tutti coloro che effettueranno rapine, richieste pizzo o lancino molotov all'interno dell'azienda protetta; sarà possibile abbattere anche tutti coloro che entreranno in azienda in modo illecito (es: sparando ai vetri).
    2.9
    Abbattimento per furti da cadaveri
    Qualora si avesse il sospetto di furto o un civile dimostrerà un atteggiamento sospetto vicino ad un cadavere abbattuto poco prima da sé stessi o da un membro della propria mafia approvata o da un collega di forze dell'ordine, e ci fosse una mancata collaborazione o fuga, si avrà la possibilità di aprire il fuoco.
    2.10
    Impossibilità di azioni durante eventi
    Durante un qualsiasi evento ufficiale, manifestazione o parata, non sarà possibile effettuare azioni criminali, perquisizioni, rapporti o arresti/catture fino alla fine di tale evento, in modo da permettere a tutti i cittadini di prendere parte all'iniziativa senza conseguenze in gioco.
    2.11
    Informazioni sugli abbattimenti
    Qualora un qualsiasi utente venga a conoscenza tramite qualsiasi piattaforma esterna al gioco di un abbattimento approvato su sé stesso prima che quest'ultimo venga effettuato, è tenuto a comunicarlo in maniera immediata allo staff che si occuperà di annullare l'approvazione e tutti i motivi correlati (e non a rimandarla), così che si evitino comportamenti che, anche se non voluti, tendano a variare la propria esperienza di gioco. Nel caso in cui l'utente venga a conoscenza di informazioni o sospetti direttamente in roleplay, potrà agire di conseguenza ponendosi al riparo, chiedendone contemporaneamente conferma allo staff, che si assicurerà della veridicità degli avvenimenti. L'utente bunkerato o posto al riparo dovrà trascorrere almeno circa 5 ore a settimana di gioco per permettere ad eventuali azioni di sopraggiungere, salvo particolari situazioni opportunamente comunicate preventivamente allo staff.
    2.12
    Permadeath
    Il Permadeath è la possibilità di poter effettuare un reset del personaggio e il cambio di nickname, quest’ultimo per evitare possibili collegamenti tra il vecchio personaggio e il nuovo. Sarà possibile richiedere un Permadeath tramite la sezione "Approvazione eventi illegali"; tale richiesta dovrà essere presentata basandosi su una lore (storia roleplay). Verranno rifiutati wipe dove:
  • Il personaggio commette azioni drastiche e tenta di sottrarsi alle conseguenze (es: uccisione senza passamontagna quindi wipe al posto della latitanza);
  • Il personaggio sta subendo azioni (es: arresto);
  • Il personaggio trasferisce i propri averi ad un terzo in modo da bypassare la regola sul trasporto;
  • Il personaggio ha reati gravi sulla fedina penale (dovrà prima acquistare lo smacchiatore).
  • Lo staff si riserva l'ultima parola sulle valutazioni delle richieste di Permadeath, indipendentemente dai criteri elencati. Il nuovo personaggio non potrà tornare al lavoro del personaggio precedente o nell’associazione criminale (tanto meno collaborare con esse) per una durata di 6 mesi. Il nuovo personaggio non potrà tornare in RolePlay come parente del vecchio personaggio, ma potrà mantenere tutti i vantaggi di un eventuale pacchetto vip (gli utilizzi dei lavori, se utilizzati, non verranno resettati) e i clubcoins del vecchio personaggio. È consentito effettuare una richiesta di Permadeath massimo una volta ogni 18 mesi.
    3
    NoFear (Assenza di paura e timore)
    Un giocatore di roleplay deve essere in grado di interpretare le emozioni del personaggio. Pertanto è obbligatorio, nel caso in cui si dovesse trovare in situazioni di pericolo, di simulare con il proprio personaggio la paura ad esso annessa.
    3.1
    NoFear di gravità I
    La gravità I si verifica se un giocatore, durante una qualsiasi azione, non simula la paura, scappando o effettuando una chiamata per chiedere aiuto.
    3.2
    NoFear di gravità II
    La gravità II si verifica se, non simulando la paura a seguito di una chiamata o fuga, ne conseguono indagini, arresti, perquisizioni o processi.
    4
    PowerGame (Comportamento onnipotente)
    Il personaggio che si va ad impersonare in un roleplay deve mantenere le proprie caratteristiche verosimili. Pertanto vengono vietate tutte quelle azioni che fanno fare al proprio personaggio gesti surreali, realisticamente impossibili.
    4.1
    PowerGame di gravità I
    La gravità I si verifica se attraverso un atteggiamento onnipotente, si riesce a scampare da una eventuale situazione che però non causa alcuna conseguenza.
    4.2
    PowerGame di gravità II
    La gravità II si verifica se attraverso un atteggiamento onnipotente, si importunano ripetutamente persone più forti o in superiorità numerica, si effettuano azioni surreali ad esempio permanendo in aree militari o cinturate, si resiste alle forze dell'ordine alla ricerca di uno scontro armato.
    4.2.1
    Intromissione in azione
    Durante un'azione sarà vietato a tutti i civili, esterni ad ambo le parti dell'azione, legare, smanettare e/o sfilare il passamontagna ai partecipanti (Forze dell'ordine e criminali)
    4.3
    PowerGame su veicoli
    Non è consentito effettuare azioni irrealistiche all'interno di un veicolo. Pertanto non sarà possibile salire su veicoli in movimento, lanciarsi da veicoli in movimento con velocità maggiore di 20 km/h (per scendere dai velivoli, essi devono trovarsi anche a quota zero con velocità pari a 0, eccezion fatta per chi possiede un paracadute).
    4.3.1
    Guida inverosimile
    Non è consentito guidare un veicolo attraversando persone o altri veicoli ripetutamente e volontariamente, oppure parcheggiarli o fermarli in maniera sovrapposta.
    4.3.2
    Spawn di veicoli in azione
    Non è consentito piazzare veicoli di nessun tipo, dopo che una azione (rapina, omicidio, inseguimenti con F.D.O. etc.) sia esplicitamente iniziata. Fanno eccezione i casi dove:
  • Arriva una chiamata di allerta alle Forze Dell'Ordine, quest'ultime potranno uscire dalla centrale spawnando un veicolo, dovranno usare quest'ultimo per tutta la durata dell'azione.
  • Il veicolo presenta problemi come: "Non fa più salire, si blocca sotto terra o nei blocchi etc." In questo caso il veicolo sarà despawnabile e respawnabile nuovamente in modo da risolvere il problema.
  • il proprietario del veicolo crashi durante l'azione per ritornare subito (respawnando il veicolo dov'era prima). Inoltre si fa notare che:
  • Sarà possibile spawnare un veicolo prima di iniziare un blitz e alla fine di quest'ultimo, non durante lo svolgimento di esso. I veicoli spawnati all'inizio dovranno essere parcheggiati e riutilizzati dopo.
  • Sarà possibile iniziare una rapina solo con veicoli piazzati in un momento precedente all'inizio di essa. Veicoli per scortare il rapinato, ed eventuali veicoli di fuga dovranno essere già presenti all'inizio di quest'ultima.
  • 4.4
    PowerGame con sostanze stupefacenti
    Non sarà consentito assumere sostanze stupefacenti durante qualsiasi tipo di azione illegale (rapina, omicidio, sparatoria...). Si potranno effettuare azioni sotto l'effetto di tali sostanze assunte però prima che l'azione venga iniziata.
    5
    Avvenimenti dopo l'abbattimento o la morte
    Una volta deceduto per abbattimento o suicidio volontario, il vostro personaggio non potrà ricordare gli avvenimenti che hanno portato al suo abbattimento, il materiale che aveva in quel momento, il luogo, la data e gli eventuali assassini. Inoltre, non potrà più proseguire qualsiasi indagine stesse seguendo prima dell'abbattimento. Il suo direttore potrà stabilire se fornirgli nuovamente il materiale lavorativo qualora l'abbia smarrito oppure se procedere al licenziamento. Se morto per uccisione, non ricorderà anche alcun dato che riguardi l'ultima esperienza lavorativa avuta nella vita precedente.
    5.1
    Ricordo del proprio abbattimento di gravità I
    La gravità I si verifica se un giocatore ritorna sul punto della propria morte e ricorda ciò che riguarda il proprio abbattimento.
    5.2
    Ricordo del proprio abbattimento di gravità II
    La gravità II si verifica se il giocatore utilizza informazioni dopo il proprio abbattimento al fine di denunciare il proprio assassino, far avviare indagini su di lui o diffondere dati correlati.
    5.3
    Rapporti precedenti all'abbattimento
    Non sarà possibile rientrare o collaborare con una mafia dalla quale si è ricevuto un abbattimento approvato negli ultimi due mesi. Non sarà possibile rientrare nel lavoro precedente in seguito ad uccisione approvata con licenziamento per due settimane. Non sarà possibile, per un'associazione, richiedere il pizzo ad un'azienda qualora un proprio membro fosse già morto per tale richiesta nel corso delle ultime due settimane.
    6
    Contest, canali telegram e aste
    6.1
    Avvio di contest e azioni su telegram
    Non è possibile avviare contest o azioni su Telegram che coinvolgono canali non ufficializzati dallo staff (lista canali ufficializzati) e che comportano premi o azioni in game. La violazione di questa regola prevede una sanzione verso tutti gli organizzatori e i proprietari dei canali inclusi.
    6.2
    Assunzione aziende di aste/scambi/informazioni [REGOLA RIMOSSA]
    6.3
    Procedura per le aste
    Le aste legali e illegali potranno essere annunciate sul canale telegram. Ciò che viene pubblicato su un canale Aste non potrà essere utilizzato roleplay. Si potrà contattare il delegato su telegram solo per accordare un incontro. Una volta accordato su telegram, in game ci si incontrerà, si dovrà richiedere l’oggetto al prezzo stabilito, e solo dopo sarà possibile fare lo scambio.
    6.4
    Truffe tramite Aste/Mercati Telegram
    Non è consentito adescare delegati dell'asta per rapinarli, truffarli o abbatterli. Allo stesso modo, il delegato dell'asta/mercato non può cogliere l'occasione per effettuare rapine, truffe o abbattimenti nei confronti dell'utente.
    6.5
    Canali aziendali
    Tutti i canali aziendali collegati a TecnoRoleplay, dovranno essere di proprietá dello staff.

    Tutti i canali avranno valenza rp e su di essi non potranno essere pubblicati messaggi per scopi privati, se non inerenti all'azienda o non approvati dallo staff.

    6.6
    Vendita o dispersione di oggetti
    È vietata la vendita (o l'approvazione alla vendita da parte dei Market) di oggetti ottenuti attraverso l'utilizzo di bug o appartenenti ad azioni annullate e che sarebbero dovuti tornare ai legittimi proprietari. I gestori dei Market e gli utenti che ricevessero tali oggetti dovranno informare lo Staff, in particolare qualora ci fossero transazioni sospette. Sono sanzionati oltre ai trasgressori, tutti coloro che hanno avuto un atteggiamento omertoso permettendo la diffusione o la dispersione del materiale.
    7
    Lotti e strutture
    7.1
    Trap
    Non è consentito, tramite strutture appositamente costruite come trappole, abbattere, imprigionare o soffocare cittadini al fine di trarre vantaggi o provocare disagi al cittadino colpito. Allo stesso modo non è consentito spingere utenti AFK per intrappolarli o soffocarli.
    7.2
    Grief
    Non è consentito commettere azioni di grief sostanziose (strutture ambigue, acqua, fuoco, distruzione di blocchi senza logica) all'interno di qualsiasi territorio proprio o di altro cittadino, aziende, strutture e region. Qualora si trattasse di un blitz, le forze dell'ordine sono tenute a riparare eventuali danni solo quando non sono stati rivenuti materiali illegali.
    7.3
    Strutture surreali
    Non è consentito costruire edifici non vero-simili come strutture volanti, edifici senza una base solida, etc.. I lotti in questione verranno resettati e i colpevoli sanzionati. Allo stesso modo non è consentito possedere bunker di grandezza inferiore a 4x4x3 blocchi.
    7.4
    Simbologia non consentita
    Non è consentito edificare simboli o scrivere cartelli con riferimenti che inneggiano al nazismo o al razzismo che vada oltre il gioco di ruolo.
    7.5
    Sistemi AntiAFK
    Non è consentito edificare sistemi di Anti AFK, utili ad evitare di essere cacciati automaticamente dal server.
    7.6
    Modifica di strutture aziendali
    Per modificare una struttura aziendale, dopo aver ricevuto autorizzazione dal ministero delle infrastrutture, sarà necessario sottoporla alla valutazione dello staff che dovrà assicurarsi essa non sia surreale o antiestetica e che non contenga: Bedrock, tutti i minerali grezzi e blocchi (Eccezione Blocco di ferro e Blocco d'oro), Spugna, Purpur e derivato, Ossidiana, Zucca, Melone, Beacon/Faro, Giradischi, EnderChest, Portale dell'end, RedStone e derivati (Eccezione Blocco di Redstone), Impalcature, Barrier, Barre di ferro. Tutti gli oggetti di decoro nel cambio struttura dovranno essere acquistati presso le aziende rivenditrici. Il cambio/aggiunta di una struttura avrà una tassa pagata con i soldi in game ai Builder da un minimo di 50.000€ ad un massimo di 800.000€ in base ai guadagni dell'azienda.
    7.8
    Riconoscimento cartello private
    Non è consentito riconoscere a chi appartiene e chi ha accesso ad una determinata chest/porta basandosi sul cartello del private. Fa eccezione il proprietario del private, egli può sapere a quali persone ha fornito l'accesso. Per le chest utilizzate come armadietti personali nelle aziende, il direttore e i vice direttori possono conoscere chi possiede l'accesso ad un determinato armadietto.
    7.9
    Posizionamento di contenitori
    Non è consentito nascondere chest, barili o altri contenitori oltre un blocco di distanza da una zona realisticamente raggiungibile in un lotto/region. Per il raggiungimento del luogo ove posizionato il contenitore, non dev'essere necessario ricostruire o piazzare ascensori, oppure attraversare tunnel tramite acqua o tecniche non realistiche.
    7.10
    Reset dei lotti
    I lotti appartenenti ad utenti che non entrano nel server da 30 giorni (per i lotti di NeoTecno) o 90 giorni (per i lotti di Victoria), saranno resettati. Tutti gli oggetti di valore/illegali saranno messi esclusivamente nell'inventario del proprietario del lotto, così come il raccolto di piantagioni, se presenti nel lotto. Fanno eccezione tutti gli oggetti che saranno rivenuti in chest/barili con private di eventuali membri, il cui contenuto verrà restituito a questi ultimi. Lo staff inoltre si riserva il diritto di valutare quando, come ed eventualmente quali oggetti mettere nell'inventario durante tale reset.
    7.11
    Utilizzo esterno di mappa o porzioni della stessa
    È vietato utilizzare la mappa di Tecno, sue porzioni o singole strutture all'interno di altri server in qualsiasi modalità di gioco (semi-roleplay, RDM o altre categorie). A tale violazione soggiacciono tutti i membri dello staff appartenenti al server che commette il furto.
    La regola entrerà in vigore il 20 marzo 2024 per permettere agli interessati di avere il tempo di rimediare con altre soluzioni.
    8
    Pedinamenti, perquisizioni, utilizzo di strumenti
    8.1
    Autorizzazione alla perquisizione
    Sarà possibile ricevere i permessi in una zona per effettuare una perquisizione quando il proprietario del luogo o il direttore dell'azienda non sia online, solo nei casi in cui:
  • Non sia possibile definire la sua identità (bunker/region)
  • Non acceda al server da più di 14 giorni
  • Effettui accessi saltuari per poco tempo online
  • Sia in custodia cautelare
  • Sia in arresto per associazione mafiosa
  • Non si presenti sul luogo della perquisizione entro 5 minuti dal primo avviso
  • Si verifichino dinamiche particolari, valutate dallo staff, in zone potenzialmente pericolose
  • Non è consentito iniziare perquisizioni a bunker o ad utenti offline nella fascia oraria che va dalle 02:00 alle 12:00.
    8.2
    Utilizzo del borghese
    Non è consentito utilizzare il borghese durante le perquisizioni e all'interno delle caserme (fanno eccezione i momenti collegati all'entrata/uscita per compiere operazioni).
    8.3
    Utilizzo del passamontagna
    È consentito alle forze dell'ordine utilizzare il passamontagna per perquisizioni, irruzioni, sopralluoghi o interrogatori. Non sarà consentito utilizzarlo per avviare una sparatoria, trasportare civili, maltrattare (escluse situazioni opportunamente autorizzate), o per azioni ordinarie come l'inseguimento di un ricercato.
    8.4
    Riconoscimento giocatore gravità I
    Non è consentito riconoscere il giocatore tramite gli indumenti mentre indossa il passamontagna o mentre è in borghese.
    8.5
    Riconoscimento giocatore gravità II
    È vietato segnalare/denunciare/indagare un criminale/forza dell'ordine qualora lo si riconoscesse mentre indossa il passamontagna o si trova in borghese.
    8.6
    Slog durante azione
    È vietato, durante una qualsiasi azione di pedinamento, perquisizione, perquisizione personale, rapina, sparatoria, abbattimento, tentato abbattimento o all'arrivo di forze dell'ordine, uscire dalla modalità Roleplay prima dell'inizio dell'azione o prima di 5 minuti a partire dalla fine dell'azione medesima. Qualora l'utente uscisse, l'azione verrà bloccata indipendentemente dal fatto che esso entri successivamente, e si procederà con la sanzione e la continuazione dell'azione secondo la peggiore delle casistiche che sarebbe potuta accadere a colui che ha infranto. I crash, seppur involontari, sono considerati in egual modo violazioni della presente, in quanto è possibile simularli.
    8.7
    Ideazione impropria di strumenti
    Non è consentito inventare oggetti, impianti, tecnologie, bevande e altri tipi di strumenti senza apposita procedura e autorizzazione da parte dello staff.
    8.8
    Utilizzo di strumenti per l'irruzione
    Non è consentito utilizzare gli strumenti per l'irruzione (cacciaviti, accette VdF etc.), senza una valida motivazione, ad esempio col solo scopo di far suonare i dispositivi d'allarme delle caserme.
    9
    Limiti di rapine, truffe e furti
    9.1
    Limite furti e truffe
    9.1.2
    Limite di rapina/truffa di soldi e oggetti
    La soglia massima di denaro o oggetti sottraibile in una rapina/truffa ad un giocatore è
  • 5000€ per chi ha un lavoro pubblico (ossia con pex);
  • 2500€ per disoccupati, studenti, boscaioli, contadini, minatori e pescatori;
  • Durante le rapine non sarà possibile estorcere del denaro alla vittima tramite PostePay. In alternativa sarà possibile rapinare/truffare fino a tre opzioni presenti nella seguente lista:
  • 1 stack di qualsiasi cibo
  • 1 stack di qualsiasi bevanda
  • 1 Pezzo di Vestito qualsiasi ad eccezione dei Vestiti Custom (ossia con colore differente)
  • 1 Gioiello/Orologio inferiore o pari a 15000€
  • 1 Testa di Drago
  • 1 Zaino Vuoto
  • 1 Valigetta
  • 1 Biglietti di qualunque tipo (fa eccezione unjail)
  • Fino a 6 stack di risorse ottenute ai Lavori Base
  • Fino a 5 oggetti acquistati all'IKEA
  • Fino a 5 oggetti acquistati al Giornalaio
  • Fino a 16 taniche di Cherosene
  • Fino a 32 taniche di Benzina oppure Diesel
  • 9.1.3
    Limite di oggetti solo truffabili
    Sarà possibile SOLO truffare fino a cinque opzioni presenti nella seguente lista:
  • 1 Megafono/Zaino MVP+/Stivaletti MVP
  • 1 Pistole da collezione
  • 1 Pistola funzionante
  • 1 Taser
  • 1 Passamontagna
  • 1 Guanto
  • 1 Scudo
  • 1 Cacciavite
  • 3 Fumogeno
  • 1 Spray al peperoncino
  • Fino a 10 semi di droga
  • Fino a 200 unità di droga o preparati chimici
  • Fino a 64 proiettili 9mm
  • 9.1.4
    Limite di oggetti rubabili da lotto o region Questa regola non sarà più valida dal 25/05/2024
    Sarà possibile rubare da un lotto o da una region fino a tre opzioni al giorno presenti nella seguente lista:
  • Fino a 8000€ contanti o tramite carta di credito
  • Fino a 752 unità di droga o preparati chimici
  • Fino a 25 semi di droga
  • Fino a 3 stack di qualsiasi cibo
  • Fino a 3 stack di qualsiasi bevanda
  • Fino a 10 stack di risorse ottenute ai Lavori Base
  • Fino a 16 oggetti acquistati all'IKEA
  • Fino a 16 oggetti acquistati al Giornalaio
  • Fino a 1 stack di taniche di Cherosene
  • Fino a 2 stack di taniche di Benzina oppure Diesel
  • 3 Pezzi di Vestiti qualsiasi ad eccezione dei Vestiti Custom (ossia con colore differente)
  • 2 Gioielli/Orologi inferiori o pari a 20000€
  • 1 Testa di Drago
  • 5 Zaini Vuoti
  • 1 Valigetta
  • 1 Medicinale (massimo 5 a settimana)
  • 3 Biglietti di ogni tipologia
  • 4 Passamontagna
  • 1 Scudo
  • 3 Cacciaviti
  • 2 Guanti
  • 2 Corde
  • 1 Taser
  • 16 Proiettili di ogni tipologia
  • 2 Pistole o Fucile da collezione
  • 2 Pistole o Fucile funzionante
  • 2 Coltelli affilati
  • 3 Ricettari
  • 9.1.5
    Furto di dispositivi di comunicazione
    Sarà possibile, durante le rapine/truffe, sottrarre in maniera permanente tutti i dispositivi di comunicazione (Telefoni/Radioline) ad eccezione del Telefono Ossidiana, Telefono Rosso ed Apple Watch.
    9.2
    Furto non valido di gravità III
    Non sarà possibile né rapinare/truffare/rubare né richiedere i seguenti oggetti:
  • Lotti e Region
  • Apple Watch (potrà essere richiesto, ma poi successivamente restituito)
  • Telefono Ossidiana (potrà essere richiesto, ma poi successivamente restituito)
  • Telefono Rosso (potrà essere richiesto, ma poi successivamente restituito)
  • Armatura Ossidiana
  • Armatura Spaziale e Spada Laser
  • LaserGun e Pettorine (LunaPark)
  • Gesso
  • Tutti gli oggetti esclusivi ottenuti dal TheClub
  • Tutti gli oggetti lavorativi (escluse le Radioline)
  • Tutti gli oggetti ottenuti tramite evento
  • Reperti archeologici
  • ATM, Registratori di cassa e Frullatori
  • Carta Aziendale
  • Tessera Elettorale
  • Carta di credito e Pin (potranno essere richiesti, ma poi successivamente restituiti)
  • Ricettari segreti
  • 9.3
    Rapine e furti ad azienda
    Il valore massimo di prodotti sottraibile in una rapina/truffa ad un'azienda è:
  • 7000€ ogni settimana se si è dipendenti della stessa azienda;
  • 5000€ a settimana se si è esterni all'azienda;
  • Durante una rapina interna dovranno esservi un’ulteriore 2 dipendenti dell’azienda online e non sarà possibile alle persone assunte con MVP / MVP+ / DELUXE effettuare rapine interne prima di 48h dall'assunzione effettiva.
    P7
    9.4
    Estorsioni
    Le associazioni approvate possono offrire protezione alle aziende pubbliche in cambio di un pagamento concordato unicamente in game con il Direttore o Vice Direttore (il quale dovrà necessariamente informare il Direttore). Esso si richiede recandosi presso la sede dell'azienda, senza la possibilità di condurre il Direttore sul suolo aziendale con la forza, al fine di intavolare una trattativa pacifica per determinare il prezzo e la durata della protezione. Qualora si trovasse un accordo dovrà essere fornito al Direttore il contatto di un membro dell'associazione. Ogni qualvolta si va a rinnovare la protezione è necessario registrare l'accaduto, conservando la clip.
    9.4.1
    Cessazioni dell'accordo di protezione
    L'accordo di protezione decade al cambio del Direttore. Il Direttore potrà inoltre decidere di cessare l'accordo comunicandolo all'associazione. Ciò non costituirà motivo qualora si abbiano prove della scarsa efficienza della protezione (in tal caso, prima della cessazione, sarà necessario far approvare la stessa creando una discussione con tutte le prove in questa sezione).
    10
    Azioni illegali (Rapine)
    10.3
    Individui rapinabili
    Non è consentito effettuare rapine verso i Tutor e verso qualsiasi forza dell'ordine (Finanzieri, Carabinieri, Militari, Poliziotti). I Cadetti e gli Allievi di qualunque corpo sono rapinabili eccetto se in lezione accademica. I Vigili del Fuoco sono rapinabili solo se fuori servizio: dunque se non in soccorso o allerta. In caso l'individuo rapinato si rivelasse un agente in borghese, i rapinatori dovranno abbandonare l'azione, salvo non vi siano interventi di risposta da parte dell'agente.
    10.4
    Risposta alle azioni
    Durante una qualsiasi azione, in possesso di arma funzionante in mano, sarà concesso aprire fuoco contro un eventuale criminale (con o senza passamontagna):
  • per le mafie approvate, se l'azione ricadrà su sé stessi o su un membro della propria associazione (senza la necessità di aspettare che il criminale apra il fuoco per primo).
  • per tutti i cittadini, solo se l'azione ricadrà su sé stessi o se venisse aperto il fuoco verso un membro della propria associazione.
  • Non è possibile aprire il fuoco contro un giocatore armato di pistola falsa o completamente disarmato.
    10.5
    Numero massimo di azioni
    (Per "azioni" in questa regola si intende la somma di rapine e truffe) Non è possibile effettuare più di 3 azioni in singolo o 2 azioni ad associazione criminale al giorno. Non è possibile inoltre rivolgere l'azione contro lo stesso cittadino più di 1 volta al giorno e non sarà possibile rivolgere l'azione contro più cittadini in contemporanea, al massimo si potrà richiedere il telefono ad eventuali presenti. Le azioni verranno considerate di gruppo solo ed esclusivamente se i membri dell'associazione verranno informati prima del conseguimento dell'azione stessa.
    10.6
    Validità di rapina
    Una rapina viene considerata valida solo se colui che la effettua punta una pistola, funzionante o similvera, o un coltello affilato contro il rapinato in modo che sia visibile a quest'ultimo per tutta la durata dell'azione (ad eccezione dei momenti in cui deve scrivere, mandare comandi in chat o si trova su di un veicolo). La rapina viene considerata terminata quando il rapinato/ostaggio sarà ormai al sicuro, senza che il rapinatore lo punti con una pistola o lo minacci con un coltello.
    10.7
    Requisiti per furto interno ad azienda
    Per effettuare un furto/rapina all'azienda di cui si è dipendenti è necessaria la presenza di almeno un dipendente online oltre sé stessi.
    10.8
    Azione dal veicolo
    È vietato effettuare azioni illegali di qualunque tipo dall'interno ed attraverso un veicolo, anche da fermo (il personaggio deve mantenere una distanza realistica e non trapassare il veicolo). Non è consentito inoltre durante un'azione scendere dal veicolo e risalirci subito dopo per bypassare la regola. Infine non è consentito avviare azioni illegali contro qualcuno all'interno di un veicolo se esso non è fermo.
    11
    Azioni delle forze dell'ordine
    11.3
    Verifica dei documenti
    È necessario, prima di avviare indagini, pedinamenti, perquisizioni, appostamenti, possedere documenti opportunamente verificati dallo staff mediante l'utilizzo del comando /staffdocs. Ai fini della valutazione si è tenuti a pubblicare eventuali prove video/screen/logs nella sezione approvazione documenti.
    11.5
    Inattività di infiltrati e corrotti
    Non è consentito alle forze dell'ordine inviare infiltrati all'interno di mafie che siano inattivi ed accedano al server saltuariamente al solo scopo di riferire le informazioni. Allo stesso modo, non è consentito alle mafie possedere corrotti che siano inattivi ed accedano al server saltuariamente per lo stesso motivo.
    11.6
    Incorruttibilità
    11.6.1
    Incorruttibilità di livello 1
    L'incorruttibilità di livello 1 è definita dal non poter far parte di associazioni mafiose, fornire motivi o collaborare con le stesse per lo svolgimento di azioni. Allo stesso modo non è possibile condurre singolarmente operazioni criminose. La posseggono:
  • Ufficiali dei corpi di forze dell'ordine dal grado di Sottotenente e Vice Ispettore (tranne se facevano parte della stessa mafia già prima dell'assegnazione del grado)
  • Ufficiali dei corpi di forze dell'ordine reintegrati
  • Comandanti di corpo o dirigenti
  • Procuratori dal grado di Procuratore Superiore
  • 11.6.2
    Incorruttibilità di livello 2
    L'incorruttibilità di livello 2 è definita, oltre che dalle clausole di quella di livello 1, anche dallo svolgimento delle proprie azioni in maniera imparziale e dalla mancanza di secondi fini da cui trarre vantaggio. La posseggono:
  • Consiglio Superiore della Magistratura
  • Alto Comando di Vertice dello Stato Maggiore
  • Direttivo della Polizia
  • Comando Generale della Guardia di Finanza
  • Comandante dei Servizi Segreti
  • Papa
  • 16.7
    12
    Azioni da arrestati
    12.1
    Minimo di penitenziaria online
    Per poter attuare un'evasione di un detenuto dalla prigione, dovranno essere presenti minimo 2 membri della Polizia Penitenziaria online e 2 agenti online fra Carabinieri/Finanza/Polizia/Polizia Scientifica per tutta la durata dell'azione (Militari, Vigili del Fuoco e Allievi/Cadetti esclusi). Il Questore e il Vice Questore non sono considerati membri della Polizia Penitenziaria.
    12.2
    Minimo di forze dell'ordine online
    Per poter attuare un'evasione di un detenuto da una cella situata in una Caserma, dovranno essere presenti almeno 2 membri del corpo corrispondente:
  • Celle CAS minimo 2 Carabinieri (o Generale/Colonnello/Maggiore SMD)
  • Celle CAT minimo 2 Militari (o Generale/Colonnello/Maggiore SMD)
  • Celle GDF minimo 2 Finanzieri
  • Celle PD minimo 2 Poliziotti o Polizia Scientifica
  • 12.3
    Modalità di evasione
    Le evasioni devono essere effettuate in maniera furtiva, senza intimare o chiedere al personale di difesa della struttura dalla quale si sta evadendo di aprire le porte o condurre ad una determinata cella. Qualora ci sia un corrotto tra il personale di difesa, egli potrà condurre il detenuto fuori dalla struttura per riconsegnarlo alla mafia.
    13
    Adescamento e programmazione
    13.1
    Adescamento tramite chiamata
    Non è consentito effettuare chiamate di emergenza, convocazioni o chiamate tramite i cartelli aziendali, se effettuate al fine di adescare un utente per attuare una qualsiasi azione illegale.
    13.2
    Adescamento di Forze dell'ordine
    È vietato adescare una Forza dell'Ordine:
  • Girando con oggetti illegali in vista senza alcuna motivazione;
  • Recandosi a stuzzicare davanti alle Caserme/Accademie senza un preciso scopo;
  • Svolgendo azioni illegali e farsi inseguire da un agente solo per farsi sparare;
  • 13.3
    Abbattimento organizzato
    Non è consentito organizzare un abbattimento al fine di guadagnarci gli oggetti dell’ucciso o per evitare qualsiasi tipo di azione roleplay contro l’ucciso.
    13.4
    Adescamento tramite azione
    Non è consentito iniziare una qualsiasi azione con il preciso fine di contrattaccare, abbattere o ricavare motivazioni da altri utenti.
    14
    SafeZones (zone sicure)
    All'interno delle SafeZones non sarà possibile effettuare rapine. Le zone sicure sono: Ospedale (piazzale antistante incluso), Farmacia, Banca, Scuola, Municipio, TheClub (piazzale antistante e parcheggio incluso), Università (piazzale, CUS e museo compresi), Deposito rifornimenti (piazzale-strada compresi), Città del Vaticano, Chiesa di NeoTecno, Chiesa di Victoria, Monastero di Victoria.
    14.1
    Continuazione di azione iniziata
    Se un'azione è iniziata all'esterno di una zona sicura e l'utente coinvolto accede a quest'ultima durante lo svolgimento dell'azione, allora sarà possibile proseguire anche nella zona sicura.
    15
    Rapimenti
    Il rapimento consiste nel mantenere un cittadino all'interno di una struttura per un tempo prolungato senza subito rapinarlo o effettuare azioni su di lui o eventualmente richiedere un riscatto per la sua liberazione.
    15.1
    Rapimento non approvato
    Non sarà consentito effettuare rapimenti senza l'approvazione dello Staff nella sezione apposita sul forum. Durante i rapimenti, l'organizzatore dell'azione dovrà stare su TS-DS con un moderatore incaricato affinché sia garantito il controllo.
    15.2
    Rapimento accordato
    Non sarà consentito effettuare rapimenti qualora gli ostaggi siano complici della rapina o collaboratori.
    15.3
    Rapimento breve
    È possibile effettuare un rapimento (senza richiederne l'approvazione) solo per portare il cittadino in un altro posto per effettuare una rapina o una richiesta di corruzione per entrare nell'assocaizione. Non sarà possibile effettuare altre azioni illegali al di fuori di essa, non sarà possibile permanere per un tempo eccessivo all'interno della struttura e non sarà possibile trattenere il rapinato consegnandolo alle forze dell'ordine per qualsivoglia motivo (possesso di armi, presenza tra i ricercati, ecc.).
    15.4
    Scopo dei rapimenti
    Non è consentito utilizzare un rapimento per reperire informazioni su fatti o persone esterne ai motivi del sequestro.
    16
    Associazioni criminali
    16.1
    Abbandono di una mafia
    In caso un membro con giuramento volesse uscire da un'associazione criminale, dovrà obbligatoriamente comunicarlo al Capomafia unicamente in gioco. Sarà consentito al capomafia procedere con l'abbattimento sull'ex membro senza richiedere l'approvazione tramite il forum rispettando le seguenti condizioni:
  • L'utente fa parte dell'associazione da almeno un mese;
  • L'utente è stato sottoposto a giuramento orale/scritto ed è stato inserito a tempo debito nello /agang;
  • 16.2
    Espulsione da una mafia
    In caso un membro venisse allontanato dalla mafia, sarà consentito al capomafia procedere con l'abbattimento sull'ex membro senza richiedere l'approvazione tramite il forum rispettando però le seguenti condizioni:
  • L'utente fa parte dell'associazione da almeno un mese;
  • L'utente è stato sottoposto a giuramento orale/scritto ed è stato inserito a tempo debito nello /agang;
  • 16.4
    Validità e classificazione delle associazioni criminali
    Sono definibili associazioni criminali:
  • Gang: Per gang si intende un gruppo di criminali in possesso di armi che effettua azioni illecite.
  • Mafie: Per mafia si intende una gang che ha riscosso notevoli risultati, risultando così alla gestione criminalità come una associazione esemplare sia nel rispetto delle regole, sia nella correttezza del gameplay. È possibile richiedere la promozione da Gang a Mafia dopo aver completato alcuni degli obiettivi principali prefissati durante l'approvazione.
  • Un'associazione criminale (gang o mafia) è ritenuta valida a livello effettivo dopo aver ottenuto l'approvazione in questa sezione sul forum e dopo aver trasferito la proprietà dei canali e gruppi Telegram di comunicazione allo staff (che dovrà essere inserito tramite il bot @TecnoMafiePartiti in tutti i gruppi utilizzati).
    I nomi dei gruppi relativi alla mafia dovranno rispettare questa formattazione: "[Gang/Mafia] <nome>" oppure "[Gang/Mafia] Gestione <nome>" oppure "[Gang/Mafia] Reparto X <nome>" ecc.
    16.5
    Registrazione membri con giuramento
    Qualsiasi membro di un'associazione che ha prestato giuramento per la stessa, deve essere opportunamente inserito nella lista dei membri in /agang.
    16.6
    Membri partecipanti agli abbattimenti
    Non è consentito aggiungere giocatori alle proprie richieste di abbattimenti senza prima una conversazione esplicita in roleplay. Pertanto è necessario allegare prove screen o video di tale azione, altrimenti l'aggiunta non sarà ritenuta valida.
    16.7
    Disposizioni per boss e viceboss
    Non è consentito al boss o ai vice boss di una mafia divenire un infiltrato per la giustizia/servizi segreti riferendo ogni membro e ogni possedimento della stessa, salvo non lo sia già da quando è entrato all'interno della mafia stessa.
    16.8
    Limite di associazioni criminali
    Non è consentito far parte di più associazioni criminali contemporaneamente. Sarà concesso unicamente agli infiltrati (da una mafia all'altra) presentando prima allo staff, tramite staffdocs, un documento che sia firmato dal boss e dall'inviato.
    16.9
    Tentativi di corruzione
    Non è consentito avviare tentativi di corruzione offrp, in particolare nei confronti dei seguenti:
  • Procuratori e magistrati
  • Forze dell'ordine e armate
  • Vigili del fuoco
  • I tentativi di corruzione, in quanto operazioni rilevanti, devono essere avviati ed effettuati in roleplay con consapevolezza dei relativi rischi.
    16.10
    Gestione degli armamenti
    Non è consentito utilizzare l'inventario come luogo di conservazione sicura degli oggetti illegali, uscendo dunque dalla modalità Roleplay mentre si conserva al suo interno una quantità irrealistica di armamento, utile a più di un soggetto. Eventuali oggetti illegali in eccesso potranno essere ritirati.
    11.5
    17
    Abuso di bug
    17.1
    Bugabuse gravità I
    Non è consentito utilizzare avvantaggiamenti attraverso bug o glitch per svago o al fine di raggiungere una meta.
    17.2
    Bugabuse gravità II
    È vietato usufruire di azioni non rp o di bug per effettuare evasioni, fughe da arresto/controllo, etc...
    17.3
    Uso improprio dei veicoli
    È vietato usufruire di un veicolo di qualsiasi genere per bypassare edifici o impedimenti non attraversabili in Roleplay o effettuare azioni surreali con lo stesso come guidarlo volontariamente all'interno di edifici.
    17.4
    Bugabuse di oggetti o duplicazione
    È vietato duplicare oggetti o approfittare di bug relativi all'ottenimento di oggetti, al fine di trarne un vantaggio per sè stessi e per altri. Qualora lo si faccia involontariamente, l'utente è tenuto in maniera immediata a segnalarlo sul forum oppure oppure tramite Ticket.
    18
    AFK (Away From Keyboard)
    18.1
    AFK
    Non è consentito rimanere online e allontanarsi dal computer mentre ci si trova nella modalità Roleplay. Quest'ultima è una modalità di simulazione di vita reale, quindi non è possibile assentarsi mentalmente da quest'ultima.
    18.2
    AFK durante azione
    È vietato allontanarsi o simulare di non essere al computer mentre si subisce un'azione illegale. In tal caso il criminale deve segnalare l'utente sul forum allegando le prove. L'utente verrà sanzionato e il bottino dell'azione originaria verrà consegnato al criminale.
    19
    Infrazioni nella chat
    19.1
    MixChat
    Non è consentito utilizzare un lessico poco consono al personaggio che si va a ruolare e pronunciare nella chat parole o frasi che non sono relative all'ambiente di gioco.
    19.2
    Uso improprio delle azioni
    Non è consentito utilizzare senza criterio Roleplay la possibilità di fare azioni (ad esempio parlando o ripetendo l'azione molteplici volte). Le azioni relative al pensiero non sono concesse qualora l'utente aggiri la comunicazione verbale per pronunciare eventuali frasi che, se dette, creerebbero una situazione di rischioso svantaggio nei suoi confronti o tendenti alla provocazione importuna.
    19.3
    Flood nella chat
    Non è consentito ripetere continuamente lo stesso o simile messaggio nella chat di lavoro, di mafia, tv, e qualsiasi altra chat privata presente in gioco.
    20
    xRay, ReplayMode, Cheats, Abusi
    Non è consentito fare utilizzo di hack, modifiche al gioco o abusare di funzioni che permettano di effettuare azioni non possibili normalmente (come vedere attraverso le mura, volare, etc...). Clicca qui per la lista delle mod consentite.
    20.1
    Utilizzo di Resource Pack modificata
    Sono autorizzate tutte le Resourcepack modificate a patto che non posseggano al loro interno avvantaggiamenti visivi o nel gameplay (passamontagna evidenziati, oggetti irrealistici, ecc.).
    21
    Contraffazione di prove o motivi
    È vietato frodare un membro dello staff contraffacendo prove, motivi o raccontando falsità riguardo a qualsiasi azione.
    21.1
    False accuse nei confronti dello staff
    È vietato diffondere ad altri utenti false accuse di negligenza o altro tipo di insubordinazione verso lo staff per giustificare o tutelare la riservatezza della fonte originale di informazioni private o reperite in maniera anomala.
    22
    Acquisti e scambi
    22.1
    Scambi con valuta reale
    È vietato effettuare scambi con utenti tramite valuta reale se non monitorati e gestiti da un Tutor tramite @TecnoExchange. In particolar modo è vietato truffare oggetti/soldi in game con gradi, abbonamenti e kits acquistati tramite lo Store di TecnoCraft o clubcoins del TheClub.
    22.2
    Rapporti con gli utenti
    È vietato ai direttori e vice direttori trattare diversamente i dipendenti che accedono alla carica lavorativa tramite il pacchetto VIP/Custom dai dipendenti assunti tramite regolare concorso.
    22.3
    Vendita e diffusione di semi custom (rimossa)
    Qualsiasi vendita o diffusione di semi personalizzati (avocado, papaya, ecc.) deve essere preventivamente autorizzata da un moderatore tramite apposito ticket per verificarne l'effettiva legittimità della provenienza.
    22.4
    Scambi con valuta esterna
    È vietato effettuare scambi con utenti tramite valuta o materiale esterno a TecnoRoleplay, appartenente ad altre realtà di gioco o server.
    22.5
    Vendita di canali Telegram
    Lo Staff si riserva il diritto di non interferire sulla vendita di canali Telegram, a meno che essa non venga effettuata con valute reali. Pertanto qualsiasi furto/truffa sarà di completa responsabilità dei proprietari del canale.
    23
    Conseguenze nelle azioni in caso di infrazione
    23.1
    Prosecuzione delle azioni
    Qualora un utente dovesse infrangere il regolamento a scopo di evitare conseguenze successive ad un'azione avviata, lo staff valuterà, in base alle dinamiche e alla situazione, una prosecuzione dell'azione interrotta che sia basata su una possibile peggiore casistica ai danni dell'utente che ha infranto.
    23.2
    Rimozione degli oggetti
    Qualora un utente dovesse infrangere il regolamento, oltre all'applicazione della sanzione, lo staff valuterà in base alla situazione, se applicare la rimozione degli oggetti utilizzati per effettuare l'azione. In seguito alle azioni annullate, non verranno risarciti proiettili e cariche a coloro che hanno infranto il regolamento (in azioni di gruppo, qualora ci sia un'infrazione da parte di un membro del gruppo, non verranno risarcite ad alcuno facente parte dello stesso).
    24
    Discrezionalità per la risoluzione di problematiche
    Lo Staff si riserva il diritto di agire a sua discrezione al fine di risolvere le situazioni e le problematiche che possono eventualmente sopraggiungere.

    Politica
    P1
    Azioni politiche
    P1.1
    Valutazione delle azioni
    Qualora si presentassero infrazioni del regolamento riguardanti azioni della sfera politica, si provvederà alla sanzione e lo staff valuterà se applicare un annullamento oppure la prosecuzione in roleplay con la peggiore delle ipotetiche conseguenze plausibili dell'azione compiuta. Nel caso in cui la valutazione dell'azione dovesse essere richiesta dopo una settimana dal suo svolgimento, si provvederà alla sanzione e lo staff valuterà se applicare modifiche all'andamento dell'azione.
    P1.2
    Progettazione delle azioni
    Ogni azione, atto o procedura politica avente carattere strategico che coinvolge più persone dovrà essere organizzata in gioco.
    P2
    Creazione di partiti e candidature
    P2.1
    Creazione del partito politico
    Per creare un partito politico è necessario rivolgersi presso la segreteria municipale fornendo al segretario un libro di presentazione contenente il nome del partito, un colore, una sigla di massimo 3 lettere, nome del capo partito (che deve avere minimo 500 ore di gioco e deve possedere il diploma) e la sua @ di Telegram, i nomi di 2 collaboratori (che abbiano minimo 350 ore di gioco), e l'orientamento politico (destra, sinistra, centro, centrodestra, centrosinistra). La richiesta verrà annullata laddove i collaboratori non abbiano preso parte a una conversazione in Roleplay riguardo il partito, con il capo dello stesso, prima della controfirma del modulo. La discussione dovrà essere screenata e mandata, ove richiesta, allo staff politica. Il costo di creazione del partito sarà di 10.000€, somma che verrà rititrata dal conto personale del capopartito. Il segretario di Stato si occuperà di informare lo staff tramite ticket per la creazione della chat di partito.
    P2.1.1
    Proprietà del partito politico
    Il capo partito riconosciuto dal plugin per la chat e dallo staff è unico e solo lui potrà prevedere un eventuale trasferimento del partito ad altro cittadino, salvo ulteriori metodologie interne approvate dallo staff, oppure un periodo di inattività superiore ad 1 mese non preventivamente comunicato, la procedura dovrà essere compiuta e motivata in roleplay tramite atti scritti e vidimati dal Tribunale. Solo dopo tale avvenimento sarà possibile richiedere allo staff il trasferimento effettivo dei canali e permessi al nuovo capo partito. L'eliminazione di un partito o l'unificazione di quest'ultimo con un altro, dovrà avvenire in roleplay, tramite atti vidimati in tribunale.
    P2.2
    Validità del partito politico
    Per ritenere valido un partito, è necessario fornire allo staff la proprietà dei canali di divulgazione con i quali si diffondono comunicazioni che hanno valenza roleplay e del gruppo dei tesserati.. Nel caso in cui un partito decidesse di non presentarsi alle elezioni per 2 volte consecutive o più, quest'ultimo non verrà più ritenuto valido e verrà conseguentemente eliminato.
    P2.3
    Candidatura del partito politico alle elezioni del congresso
    Per candidare un partito alle elezioni del congresso esso dovrà essere creato (regola P2.1) e valido (regola P2.2) entro il giorno precedente alle elezioni. Sarà necessario rivolgersi presso la segreteria municipale fornendo al segretario un libro contenente il nome del partito, un colore e l’orientamento politico. La direzione della segreteria si occuperà di depositare tale iscrizione in una chest che verrà consultata dallo staff all’avvio delle elezioni.
    P2.3.1
    Validità della candidatura alle elezioni del congresso
    La candidatura alle elezioni del congresso sarà ritenuta valida solo ed esclusivamente se firmata dal capo partito o dal co-fondatore dello stesso, riconosciuti dal plugin.
    P2.4
    Candidatura del cittadino alle elezioni del presidente
    Per candidare un cittadino alle elezioni del presidente esso dovrà possedere almeno 500 ore di gioco e dovrà presentare entro il giorno precedente alle elezioni un programma elettorale con valenza roleplay tramite il canale di comunicazione del partito di cui fa parte. Sarà necessario rivolgersi presso la segreteria municipale fornendo al segretario un libro contenente il nome del candidato e un colore a scelta. La direzione della segreteria si occuperà di depositare tale iscrizione in una chest che verrà consultata dallo staff all’avvio delle elezioni.
    P2.4.1
    Validità della candidatura alle elezioni del presidente
    La candidatura alle elezioni del presidente sarà ritenuta valida solo ed esclusivamente se firmata dal cittadino candidato a presidente.
    P2.4.2
    Alternativa al programma elettorale in casi particolari
    Qualora il cittadino candidato si classifichi come indipendente o non abbia a disposizione un canale di comunicazione di partito per diffondere il programma elettorale, egli dovrà scriverlo su un libro e diffonderlo in gioco tramite un comizio, entro il giorno precedente alle elezioni. La data e il luogo di tale comizio dovranno essere comunicate allo staff in modo che possa annunciarlo per coinvolgere i cittadini.
    P2.4.3
    Comizi e eventi di propaganda
    È concesso e consigliato a tutti i candidati (indipendenti e non) effettuare comizi annunciandoli sui canali di comunicazione dei propri partiti. Qualsiasi evento o contest a nome del partito deve rispettare la regola 6.1, tenendo comunque in considerazione la regola P3.4.
    P2.5
    Impedimento di candidature
    Non è consentito alla direzione della segreteria evitare la candidatura di un determinato partito o di un determinato presidente (regole P2.3, P2.4). In tal caso, si provvederà alla sanzione e al licenziamento ma non all’annullamento dell’elezione.
    P2.6
    Esclusione politici
    Lo staff si riserva di escludere politici che in seguito ad attente valutazioni siano considerati lesivi all'interno del contesto politico o possano influenzare negativamente il clima di gioco.
    P3
    Canali e gruppi Telegram
    P3.1
    Comunicazioni aventi valore roleplay
    I canali ufficiali riguardanti la sfera politica riconosciuti dallo staff, le cui comunicazioni hanno dunque valenza roleplay, sono: la Gazzetta Ufficiale (@GazzettaUfficialeNeoTecno), il Gruppo del Congresso e ciascun canale di divulgazione di un partito politico che sia ritenuto valido secondo la regola P2.2.
    P3.2
    Responsabilità relative alle comunicazioni
    La responsabilità di ciascuna comunicazione pubblicata all'interno della Gazzetta Ufficiale o il mancato adempimento alle funzioni che detengono le figure istituzionali che hanno l'onere di utilizzare quest'ultima è individuale di colui che ne richiede la diffusione o detiene l'obbligo di farlo.
    P3.3
    Messaggi con valenza roleplay nel gruppo del Congresso
    All'interno del gruppo Telegram del Congresso é ritenuta roleplay ciascuna comunicazione inerente alla gestione del Congresso da parte del Presidente, del Presidente del Congresso o da chi ne fa le veci. Il sondaggio e le risposte a quest'ultimo inerenti all'organizzazione delle sedute hanno valenza roleplay, così come la presentazione delle proposte di legge da inserire all'interno dell'ordine del giorno.
    P3.4
    Comunicati nei canali di partito
    Ogni comunicazione diffusa tramite canali di partito è considerata roleplay deve essere frutto di informazioni ottenute in roleplay dal capo partito o da chi per lui rilascia l’informazione.
    P3.4.1
    Firma nei comunicati di partito
    All'interno del canale telegram di un partito, se ritenuto valido secondo la regola P2.2, sarà necessario firmare ciascun comunicato con i nomi di coloro che hanno ideato, scritto o organizzato la sua diffusione.
    P3.5
    Compravendita nel gruppo pubblico
    Non è consentito l'invio di qualsiasi messaggio di compravendita all'interno del gruppo pubblico ufficiale di TecnoRoleplay (@TecnoRoleplayGroup), ma sarà possibile solo all'interno dell'apposito gruppo (@TecnoRoleplaySale).
    La regola entrerà in vigore il 16 maggio 2024 per permettere agli utenti di avere il tempo per adattarsi alla modifica.
    P4
    Il Congresso e i suoi Rappresentanti
    P4.1
    Vincolo di mandato
    I rappresentanti del congresso non hanno vincolo di mandato, dunque una volta nominati dal capo partito in base alle percentuali ottenute alle elezioni del congresso sono direttamente detentori del seggio affidatogli. Il capo partito non può revocare un rappresentante del congresso una volta nominato, egli verrà destituito solo in caso di dimissioni o decesso, toccherà al capo partito a quel punto nominare il suo sostituto.
    P4.1.1
    Dimissioni del rappresentante
    Per presentare le dimissioni, un rappresentante del congresso deve effettuare una rinuncia scritta al capo partito sulla quale specificherà le motivazioni, quest’ultimo si occuperà di accettarla e nominare un successore. Sarà poi compito del capo partito fornire una fotocopia della rinuncia alla presidenza del congresso. Non è consentito al rappresentante del congresso dimettersi prima di due settimane dalla nomina.
    P4.1.2
    Nomina del rappresentante
    Possono essere nominati rappresentanti del congresso tutti i cittadini aventi almeno 180 ore totali nella modalità e che non siano senatori a vita o sottosegretari. Non è consentito al capo partito nominare un rappresentante del congresso entro le 2 ore che precedono una seduta del congresso, né prima della fine della seduta stessa. Qualora un dipendente dovesse diventare rappresentante del congresso, manterrà il lavoro precedente, ad eccezione delle forze armate e forze dell'ordine che verranno congedate secondo i criteri del corpo di appartenenza.
    P4.2
    Presidenza del Congresso
    A presiedere una seduta è il presidente del congresso, che se assente sarà sostituito dal vicepresidente del congresso. Qualora entrambi siano assenti, è tenuto a presiedere il segretario di Stato.
    P4.2.1
    Proroga dell'avvio delle sedute
    Non è consentito, salvo situazioni concernenti la coda prima di accedere alla modalità, prorogare l’avvio di una seduta del congresso di oltre 30 minuti. Non è altrettanto consentito aggirare questa regola uscendo e rientrando dalla modalità al fine di ritrovarsi in coda per posticipare l’avvio della seduta.
    P4.2.2
    Approvazione delle proposte di legge e dei punti all'ordine del giorno
    Ogni decreto e proposta di legge avanzati dovranno essere approvati dallo staff dedicato alla Gestione della Politica almeno 6 ore prima dell'inizio della seduta o della deliberazione. Per le sedute congressuali, la presidenza del congresso si assicurerà inoltre che ogni punto all'ordine del giorno sia stato esaminato dallo staff almeno 3 ore prima della seduta.
    P4.2.3
    Metodologia di approvazione e validità delle proposte di legge
    Salvo eccezioni autorizzate dallo Staff, tutte le proposte di legge, per essere inserite nell'ordine del giorno, dovranno obbligatoriamente essere inoltrate dal bot Telegram @TecnoPoliticaBot sul gruppo del Congresso, previa approvazione, e passate di proprietà alla mail dello staff.
    P5
    Il Governo e i Ministri
    P5.1
    Dimissioni del Presidente
    Le dimissioni del presidente dovranno essere pubblicamente annunciate e motivate in Gazzetta Ufficiale, consegnando copia cartacea al Presidente del Congresso, che si occuperà di accettarle. Succederà al Presidente il Vicepresidente, o, in sua assenza, lo staff si occuperà di stabilire i criteri per la successione o per una eventuale nuova elezione.
    P5.2
    Nomine del Governo
    Possono essere nominati membri del governo tutti i cittadini aventi almeno 250 ore totali nella modalità. Qualora un cittadino dovesse diventare ministro, segretario di stato o vicepresidente, perderà il lavoro precedente andando in congedo temporaneo, ad eccezione dei direttori e vice direttori e dei professori universitari.. Qualora un cittadino dovesse diventare presidente, il lavoro che possedeva precedentemente gli verrà riassegnato alla fine del mandato. Qualora il vicepresidente dovesse succedere al presidente, quest'ultimo dovrà soddisfare i requisiti per la candidabilità esposti nella regola P2.4. Le forze dell'ordine e forze armate verranno invece congedate secondo i criteri del corpo di appartenenza.
    P6
    La Banca Centrale Nazionale
    P6.1
    Incorruttibilità nelle funzioni
    L'incorruttibilità nelle funzioni è definita dallo svolgimento delle proprie azioni in maniera imparziale e dalla mancanza di secondi fini da cui trarre vantaggio (siano essi riservati alla propria persona o ad altri). La posseggono:
  • Governatore della Banca Centrale Nazionale
  • Direttore Generale della Banca Centrale Nazionale
  • P7
    Aziende
    P7.1
    Limite rapine alle aziende di rifornimento
    Non sarà possibile utilizzare in maniera illecita la GUI di rifornimento alle aziende di rifornimento, quali Magazzino (/rifornimenti) e Sapori di Grano, né per scopo personale, né per scopo di rivendita privata o concessione.
    P7.2
    Furti dagli appartamenti
    Non è consentito al personale di segreteria aggiunto alla region effettuare furti o rapine interne presso gli appartamenti delle case popolari o della segreteria vaticana.
    P7.3
    Furti alla Purissima
    Non è consentito al personale della Purissima effettuare furti dalle coltivazioni aziendali né per scopo personale (inclusa la produzione), né per rivendita privata.
    P7.4
    Vendita al dettaglio
    È vietata la vendita al dettaglio, in qualsiasi forma o modalità, di beni o risorse da parte delle aziende di rifornimento, quali Magazzino, Sapori di Grano e Purissima.

    Allenamenti roleplay
    A1
    Teaming
    Non è consentito creare gruppi da due o più persone al fine di collaborare in partita avvantaggiando la propria posizione.
    Non sono stati trovati risultati.